Le Nostre Borse Preferite:

Borse Fasciatoio: Dai Grandi Marchi Alle Proposte Low Cost

Borse Fasciatoio: Dai Grandi Marchi Alle Proposte Low Cost

L’arrivo di un bebè è un emozione indimenticabile, che rivoluziona la vita quotidiana dei neo-genitori anche per quanto riguarda moda e accessori.

Le giornate della neo-mamma cambiano per rispondere alle necessità del nuovo arrivato e qui entra in gioco un alleato formidabile: una borsa. Non è una borsa qualsiasi, è la borsa fasciatoio.

 
 

Chi è già genitore sa di cosa ha bisogno il proprio bambino e sa destreggiarsi bene tra cambi di pannolino e pappine in ogni luogo, mentre chi è alle prime armi avrà bisogno di qualche consiglio in più.

L’articolo di oggi nasce per aiutarvi nella scelta della perfetta borsa fasciatoio, ovvero, la borsa da “Mary Poppins” che contiene di tutto un po’ per una passeggiata o una gita fuoriporta con il proprio cucciolo d’uomo.

Copriremo tanti aspetti di questo accessorio fondamentale, dalle caratteristiche da tenere d’occhio durante l’acquisto e le varianti a disposizione, fino alle proposte moda griffate e quelle low cost, perché diventare mamma non significa rinunciare al proprio stile!

Indice:

1. Caratteristiche di Una Buona Borsa Fasciatoio

Caratteristiche di Una Buona Borsa Fasciatoio

La borsa fasciatoio non è una semplice borsa ma un accessorio multifunzione, ed è suo nome ad offrici un indizio: il fasciatoio dove poter adagiare il bimbo durante il cambio del pannolino in tutta sicurezza, comodità e igienicità.

Il fasciatoio è un materassino molto leggero, ripiegato e incluso nella borsa, ma non tutte le borse fasciatoio sono uguali e non tutte lo contengono. Quali sono, dunque, le caratteristiche di una buona borsa fasciatoio anche senza “fasciatoio”?

La borsa fasciatoio ha solitamente forme rettangolari morbide, senza pericolosi spigoli, mentre le sue misure sono ampie ma non esagerate come quelle della weekender.

Molte sono le caratteristiche fondamentali di questa borsa per genitori “on the road“, le elencheremo per praticità:

  •  aperture facilitate (chiusure con velcro, bottoni magnetici o zip con lunghi tiranti);
  • agganci universali per agganciare la borsa al passeggino;
  • numerose tasche interne ed esterne di varie dimensioni;
  •  manici robusti e morbidi;
  •  un’ampia tracolla removibile comoda da indossare;
  • grandi compartimenti interni e spazi razionalizzati;
  • materiali leggeri, high-tech e waterproof, facili da lavare;
  • tasche esterne porta bottigliette e biberon;
  • comparti impermeabili (ideali per riporre contenitori che potrebbero perdere sostanze liquide, cremose o vischiose, come cibi o prodotti per l’igiene personale);
  • tasche in rete o con pannello trasparente (per un’ottimale organizzazione e visibilità del contenuto);
  • sezioni termiche (per mantenere il biberon a temperatura costante).

2. Cosa Non Dovrebbe Mancare in una Borsa da Cambio Per Neonato

Cosa Non Dovrebbe Mancare in una Borsa da Cambio Per Neonato

Come suggerisce il nostro elenco, il punto di forza della borsa fasciatoio sta nella sua organizzazione a comparti differenziati, che consente di disporre del contenuto in modo strategico.

Questo sistema permette di posizionare gli oggetti a seconda dell’uso, con quelli più usati nelle tasche esterne, come nel caso del biberon, e di avere a portata di vista e di mano quello che può servire in casi di emergenza, il tutto rapidamente.

La tentazione di portare con sé qualsiasi cosa è davvero forte, soprattutto quando si è alle prime armi.

Cosa non deve assolutamente mancare durante le uscite con il proprio bimbo?

Gli imprevisti sono tanti ma, con l’esperienza, il tempo e conoscendo il piccolo, saprete istintivamente cosa servirà nell’arco di una giornata fuori casa.

Ecco cosa non vede mancare nella borsa da cambio per essere pronti agli imprevisti senza pesi eccessivi:

  • un telo impermeabile (qualora il fasciatoio non fosse incluso nel kit);
  • vari pannolini;
  • salviette igieniche ipoallergiche per neonati;
  • crema per il cambio;
  • bavaglini di ricambio;
  • un cambio di vestiti con capi intimi;
  • un piccolo asciugamano;
  •  ciuccio e porta ciuccio;
  • biberon e bottiglietta d’acqua;
  • omogeneizzato;
  • il gioco o il peluche preferito del piccolo;
  • buste di plastica per i vestiti sporchi;
  • fazzoletti, salviette imbevute multiuso e gel igienizzante per le mani (per la mamma);
  • qualche cerotto per ogni evenienza.

Questo contenuto variegato della borsa da cambio copre tutte le necessità del piccolo, come la sua igiene e l’alimentazione, ma molto dipenderà dall’età del bambino. Il piccolo cresce in un batter d’occhio e le sue esigenze cambieranno di conseguenza.

Con l’inizio della dentizione e lo svezzamento, il piccolo sentirà parecchi fastidi alle gengive e saliverà molto: avere vari bavaglini puliti e anelli da dentizione contribuiranno a dargli sollievo e a mantenerlo asciutto, mentre cibi cremosi lo aiuteranno a mangiare quando la fame verrà meno.

L’età del bimbo detterà anche cosa portare da mangiare e il suo giocattolo preferito, questo ultimo da non dimenticare! E’ il suo migliore amico e intrattenimento favorito per passare il tempo fuori casa e continuare ad esercitarsi allegramente con i sensi.

Non risparmiatevi sui pannolini e le salviette inumidite, perché i cambi saranno frequenti e i bambini più grandi si imbrattano mangiando e giocando all’aria aperta.

3. Borse Fasciatoio Firmate e Fashion

Borse Fasciatoio Firmate e Fashion: Hilary Duff Con Borsa Cambio Marc Jacobs

Immagine: pinterest.it

Se pensate che maternità segni la fine del buon gusto, vi sbagliate di grosso!

La borsa fasciatoio è una scelta di praticità che strizza l’occhio alla ricercatezza e alla cura dei dettagli.

Ed è così che, a fianco dei canonici marchi per la prima infanzia, anche le grandi firme della moda si sono lanciate in questo settore con borse fasciatoio molto fashion.

3.1 Borse Cambio Neonato Firmate: Gucci, Armani e Moschino

Le borse da cambio neonato non passano di certo inosservate e le grandi Maison sanno bene che le proprie affezionate non vogliono rinunciare all’unicità in accessori di maggiori dimensioni, dunque più in vista.

Gucci, Armani e Moschino, per citare le più prestigiose, hanno tradotto questa borsa col proprio linguaggio unico, puntando a una mamma-tipo in particolare.

La borsa mamma firmata Gucci, è un opera minimal e di classe senza tempo. I materiali di alta qualità e le sue linee essenziali sono elevate nobilmente dalle tinte neutre del beige, ebano e grigio, e dal tessuto stampato con piccole icone “GC” che giocano otticamente creando l’impressione di una borsa soffice matelassé.

Potrebbe anche interessarvi: Borse simili alle Gucci: 12 Interessanti Proposte

Le tasche esterne non mancano, ma sono contenute nel profilo laterale della borsa in modo equilibrato e sobrio. La borsa da cambio Gucci ricorda una borsa da esploratrice di fine ‘800 ed è dedicata a una mamma chic che vuole un look professionale e impeccabile in ogni situazione.

Borsa Fasciatoio Gucci

Immagine: gucci.com

Le borse fasciatoio ideate da Emporio Armani sono un elogio di sobrietà e delicatezza.

Si tratta di borse all inclusive con tessuto tecnico, che svelano la loro natura di borsa da cambio solo aprendole: il loro interno è diviso in sezioni longitudinali e mini tasche, dove le fodere con mini stampe si alternano a quelle in tinta unita.

Queste borse non si sviluppano molto esternamente per quanto riguarda struttura o decorazione: le due tasche esterne porta biberon sono elastiche e si mimetizzano nel profilo del modello e la tasca posteriore risulta invisibile, mentre la tinta unita e l’unico dettaglio – l’inconfondibile aquila Armani – applicato sulla patta frontale sono un tocco molto fine.

Le borse fasciatoio Armani hanno in mente una mamma giovane, casual e sportiva, che ama la praticità e la leggerezza con accessori dai colori eterei facili da abbinare.

Borsa Fasciatoio Armani

Immagine: armani.com

La borsa mamma creata da Moschino è un accessorio sbarazzino che gioca con colori confetto, o neutri, e allegrissime stampe.

Il Teddy Bear Moschino, una familiare presenza della Maison, non poteva mancare in questo accessorio della linea Baby.

Questo simpatico e sorridente orsetto di pezza è quell’elemento irriverente che rompe le regole della serietà in passerella, ma che sa esprimere tutta la sua dolcezza in una borsa da cambio dalle tinte nursery.

Le borse fasciatoio Moschino Baby sono caratterizzate da linee semplici e da sensazioni visive e tattili soffici; non dispongono di molti scompartimenti interni ma sono dotate di telo impermeabile e imbottito stampato per un cambio pannolino comodo e igienico.

La mamma che sceglie la borsa Baby Moschino è una donna giovane e vivace, è sempre aggiornata sugli ultimi trend sfoderati dalle influencers e adora far parlare di sé.

Borsa Mamma Moschino

Immagine: moschino.com

3.2 Borse Mamma Fashion: Alcuni Marchi Interessanti

Essere alla moda è una questione di gusti, più che di prezzo, e risiede in armonie e dettagli originali che possiamo trovare in tanti altri brand che circolano fuori delle passerelle internazionali.

Le borse da cambio che abbiamo selezionato per voi sono molto più che pratiche: sono “camaleontiche”, ovvero borse da cambio che sembrano delle normali borsette da giorno o da viaggio.

La loro vita si estenderà anche dopo la maternità; solo i colori confetto tradiranno la loro natura di borsa da cambio!

Esploriamo insieme qualche interessante modello di borse mamma fashion trasformiste:

la borsa mamma Nanán è un modello molto raffinato e compatto: misura 47 cm x 32 cm x 15 cm ed è rivestita in tessuto ecopelle trapuntata in una delicata tonalità ecrù.

È una borsa con tracolla staccabile, con ganci in metallo e una zip di chiusura che corre lungo tutto il suo bordo esterno; l’interno si divide in vari scomparti.

Le decorazioni sono essenziali e rispecchiano il carattere della borsa con una stringa terminante con placchetta metallica agganciata al manico e una targhetta argento con logo del brand sulla patta frontale.

I particolari ricercati hanno il gusto di una valigetta retrò in versione morbida, grazie al profilo esterno simmetrico rettangolare e il manico con dettagli in metallo.

Borsa Mamma Nanán

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

La borsa mamma Newborn Cielo firmata Mayoral sembra una borsa da spalla, anche qui il colore dotata di porta ciuccio. Anche in questo caso è il colore, azzurro cielo, a rivelare la sua vera natura.

L’accessorio misura 30 cm x 45 cm x 15 cm e ha chiusure a zip. Gli altri suoi elementi da borsa fasciatoio sono: la tracolla regolabile staccabile, il porta ciuccio in tinta coordinata sganciabile, le tasche laterali elastiche e gli agganci da passeggino universali.

Il modello è in tessuto lavabile e gioca sulle texture dei materiali: l’uniformità della finitura liscia è interrotta dalla lavorazione trapuntata con mini borchie dorate della morbida tasca esterna con placchetta stampata.

Un dettaglio che potrebbe passare inosservato sono i tiranti della zip della tasca più esterna: visti di profilo, i due tiranti sembrano formare un fiocco. Un dettaglio molto originale in una borsa capiente, leggera e versatile.

Borsa Mamma Newborn Cielo Mayoral

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

La borsa per il cambio Rosa Baby Picci è un compagno per gli spostamenti con o senza bebé, basta rimuovere il fasciatoio e diventa una piccola borsa da viaggio.

Il modello misura 40 cm x 11 cm x 27 cm ed è in tessuto ecopelle lavabile. La struttura esterna è composta da due tasche con zip laterali, una tasca a scomparsa frontale con zip e un taschino frontale con patta di chiusura sagomata a forma di cuore con logo Picci.

L’interno è diviso in ulteriori scomparti e include un fasciatoio, dalle dimensioni 50 cm x 40 cm; la borsa ha una tracolla regolabile removibile e due manici per agganciarla al passeggino.

Lo stesso stile sobrio caratterizza gli altri accessori neonato della linea di puericultura firmata Picci, come il porta biberon e il porta ciuccio, disponibili online per completare il set.

Borsa Mamma Picci

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

Il modello Mommy Bag Childhome è un’allegra borsa da cambio travestita da shopper grafica alla Pinko Bag.

Questa borsa è un modello molto semplice anche per quanto riguarda l’organizzazione dello spazio interno.

Misura 55 cm x 35 cm x 5 cm ed è e foderato internamente con un tessuto in poliestere facile da lavare in tinta a contrasto; ha un unico scomparto interno molto capiente con una zip e vari taschini su entrambe le pareti interne.

Questo modello Childhome dispone di un fasciatoio imbottito e risulta facile da trasportare, grazie ai due solidi manici marrone chiaro in similpelle alle quali si aggancia una tracolla in tinta staccabile.

Non è una borsa ingombrante ne pretestuosa, e sarà ampiamente sfruttata in altre occasioni, quando il passeggino sarà riposto in cantina.

Borsa Mamma - Mommy Bag Childhome

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

4. Zaino vs Borsa Fasciatoio: Quale è meglio?

 Zaino versus Borsa Fasciatoio: Quale è meglio?

Così come nella scelta della borsa ci dividiamo tra amanti della borsa a mano tradizionale e adoratrici della moderna tracolla; anche per gli articoli da mamma la scelta si raddoppia:

zaino o borsa fasciatoio? Quale dei i due è la migliore?

In verità, non esiste una soluzione universale e molto dipenderà dalle vostre esigenze e preferenze, figli da accudire e situazione.

La borsa fasciatoio è perfetta da agganciare al passeggino durante una normale uscita all’aperto, come una passeggiata al parco o commissioni in città.

Mentre lo zaino fasciatoio è una soluzione adeguata in caso di carichi maggiori e permanenze più lunghe. La lotta e lunga e finisce in parità: la borsa fasciatoio vince in città, mentre lo zaino fasciatoio vince nelle avventure outdoor.

Potrebbe anche interessarvi: 11 zaini Simili Al Fjallraven Kanken

La borsa da cambio è l’ideale per chi ama gli accessori personali e multiuso, lo zaino per chi ha una famiglia numerosa, molti prodotti e ricambi da portare con sé.

4.1 Zaino o Borsa Fasciatoio: Cosa è Meglio Per Viaggiare?

Zaino o Borsa Fasciatoio: Cosa è Meglio Per Viaggiare?

La lotta continua per le famiglie di globetrotter: quale sarà la migliore compagna di viaggio tra lo zaino fasciatoio e la borsa fasciatoio?

La risposta si trova poco più in alto: lo zaino fasciatoio è la scelta vincente se, durante il vostro viaggio, dovete rinunciare al passeggino o avere un modello poco stabile per sopportare un peso importante.

In caso di viaggi, lo zaino fasciatoio sarà comodo come un backpack e consentirà di distribuire il peso uniformemente lungo la schiena, lasciando mani e braccia totalmente libere di abbracciare il piccolo o scattare una foto ricordo…

Vi auguriamo un sereno viaggio con uno zaino fasciatoio.

5. I Marchi Più Ricercati Per Le Borse Fasciatoio

Nella ricerca della perfetta borsa fasciatoio, ci si imbatte in marchi rinomati che, con i decenni, le pubblicità e il passaparola, sono diventati veri sinonimi di alta qualità.

Quali i marchi più ricercati?

Sicuramente il nome “Inglesina” non vi risulterà nuovo anche se non siete genitori …

Le borse da mamma realizzate da Giordani ispirano serietà e affidabilità: sono borse robuste e dall’aspetto austero che potremmo definire “tecniche”.

Il brand ha una storia di tutto rispetto, fondato nel lontano 1875, si è rinnovato per essere al passo coi tempi e ha fatto dell’innovazione la sua firma.

Non sembrano borse fasciatoio ma borse professionali per lunghi viaggi. L’essenzialità estetica si sposa con una perfetta organizzazione e pianificazione degli spazi interni ed esterni.

Nulla è lasciato al caso, cuciture e agganci sono curatissimi fin nei minimi particolari per una borsa resistente ai pesi e all’uso continuo. La scientificità e la razionalità di una Giordani sono evidenti nei suoi comparti impermeabili e tasche termiche; questo brand sembra rinunciare alle decorazioni superflue per sposare un approccio pragmatico che sarà molto utile al momento del cambio fuori casa.

Borsa Fasciatoio Giordani

Immagine: prenatal.com

Vedi Prezzo e Disponibilità su Prenatal.com

Inglesina è un marchio di famiglia con una lunga tradizione, tanto che è ormai comune associare questo nome all’elegante modello di carrozzina, la quale ne ha fatta di strada dal 1963, quando il primo modello venne “lanciato” a Vicenza.

Dagli anni ’60 ad oggi, Inglesina è stata la compagna di crescita di molti piccoli italiani e la migliore assistente di tante mamme, che hanno scelto un prodotto Inglesina come soluzione per la vita del proprio bebè dentro casa, all’aperto o in macchina.

Le borse da cambio firmate Inglesina sono razionali, ben organizzate, lavabili e high-tech con tasche termiche e tessuti leggeri, proprio come le Giordani.

L’estetica è essenziale nei colori, con una maggiore concessione alle tinte neutre del grigio e del sabbia, l’effetto di morbidezza è enfatizzata in questa marca che declina la borsa da cambio in vari modelli come la tracolla e la simil shopper.

Le borse Inglesina sanno anche sorprendere con modelli multifunzione e modulabili, in cui un pannello anteriore si apre per svelare fasciatoio e ulteriori comparti a rete (My Baby Bag) o in cui con una sezione è totalmente staccabile, una sorta di clutch che contiene il vero e proprio fasciatoio come nei modelli Trilogy Dual Bag e Aptica Dual Bag.

Le borse da cambio Inglesina sono eleganti e smart per seguire la vita dinamica della mamma del XXI secolo.

Borsa Fasciatoio Inglesina

Immagine: pinterest.it

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

Beaba è un marchio di puericultura d’oltralpe, nato in Francia trent’anni fa, che ha elevato a missione personale la semplificazione della vita quotidiana.

I creatori Beaba sanno quanto sia difficile la vita da genitore e hanno sviluppato una vasta gamma di prodotti da quelli più comuni, come seggiolini e accessori per la pappa e il bagnetto, fino ai prodotti altamente tecnologici, come robot da cucina e mini videocamere.

Beaba combina high-tech d’ultima generazione e un estetica colorata ma sobria, così nascono borse che sono belle da vedere, comode da portare e molto pratiche.

Le borse da cambio Beaba hanno tessuti facili da lavare e leggere; contengono numerosi accessori, come fasciatoio e pochette per toiletterie, mentre il design è curato e moderno.

Una borsa Beaba è la scelta perfetta per chi è alla ricerca di accessori moda creativi; i suoi costi contenuti sono allettanti tanto quanto la varietà dei modelli: si passa da mini stampe geometriche del modello Amsterdam II, alla sobria e geniale Sydney II con pannello esterno con piega origami.

I nomi delle borse Beaba invitano a partire alla scoperta del mondo con il proprio bebè e in completa sicurezza.

Borsa Fasciatoio Beaba

Immagine: pinterest.it

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

6. Alcune Proposte Low Cost

Con l’arrivo del neonato, si sa, le spese giornaliere aumentano; fortunatamente il mercato offre molte soluzioni di borse fasciatoio ai prezzi ragionevoli, per contenere i costi senza rinunciare alla sicurezza e alla qualità.

Le proposte low cost che abbiamo selezionato faranno felici genitori e relativi portafogli.

Iniziamo con il non-plus-ultra, la borsa cambio Babystyle Baby Chic firmata Babymoov e che adoriamo, vi sveliamo il perché.

Può una borsa a portata di tutti, accontentare tutti bilanciando design, originalità e tecnologia?

Questo modello Babymoov può!

Il suo design è esteticamente molto ricercato e creativo: il pattern a pois bianco-rosso scuro si alterna a pannelli grigio medio in modo equilibrato, mentre l’unica chiusura esterna con gancio a T ricorda quello di un’elegante borsetta da sera.

Babystyle Baby Chic contiene un po’ di tutto per risparmiare sull’acquisto di ulteriori accessori: include un fasciatoio ripiegato in tessuto impermeabile e chiusura a velcro, un porta ciuccio e una copertina in pile ripiegata nelle tonalità principali della borsa, una pochette plastificata porta oggetti e una custodia termica.

Il piano fasciatoio è una soluzione brillante: misura 57 cm x 45 cm ed è camuffato sulla parte frontale della borsa, è un elemento staccabile che trasforma totalmente questa borsa Babymoov.

La Babychic è divisa in comparti longitudinali con taschini lungo le pareti interne ed è un modello multiways che può essere aggancia al passeggino, portata a mano o indossata a tracolla con un comodo supporto imbottito.

Il tutto in una borsa bella da vedere e dalle dimensioni compatte (36 cm x 28 cm x 21,5 cm), perfetta durante i viaggi o situazioni ingombranti.

Borsa Fasciatoio Babymoov

Immagine: pinterest.it

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

Ikea è la casa delle soluzioni a prezzi irrisori e non poteva rispondere al richiamo delle mamme in modo migliore con la borsa da cambio Drömland, ideata dal designer Wiebke Braasch.

Come molti prodotti a marchio Ikea, anche questa borsa è caratterizzata da essenzialità e leggerezza. È un modello estensibile che misura 30 cm x 24 cm x 25 cm ed è realizzato in materiali sintetici, nylon e poliestere, facili da lavare.

È dotato di una semplicissima tracolla a nastro regolabile grigia e ha un manico dal design unico, la tonalità principale è un sobrio grigio chiaro ma la borsa, una volta aperta o vista di profilo, rivela i dettagli colorati delle zip arancio e blu.

In linea generale, questa borsa Ikea è un modello basic che si compone di due scomparti principali e alcune taschine interne per portare l’essenziale per il cambio e la pappa.

Borsa Fasciatoio Ikea

Immagine: ikea.com

Vedi Prezzo e Disponibilità su Ikea.com

La borsa da mamma Primi Viaggi Mustela è un modello essenziale con combina morbidezza, leggerezza e praticità.

Questa borsa misura approssimativamente 35 cm x 20 cm x 20 cm e contiene al suo interno un fasciatoio pieghevole in materiale impermeabile che, una volta srotolato, misura 42 cm x 47 cm.

Primi Viaggi gioca sul contrasto blu navy e grigio perla, e presenta una grande tasca frontale con lavorazione matelassé.

Si aggancia al passeggino ed è multiways con le sue lunghe maniglie in tessuto grigio perla e una tracolla sganciabile.

Il design è sobrio ma molto elegante, unico dettaglio extra è un delicato gadget staccabile con orsetto che pende da una delle maniglie.

Borsa Fasciatoio Mustela

Immagine: pinterest.it

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

Ha la forma di una borsa bauletto, ma è spaziosa come una weekender, è la Sydney Original firmata Lcp Kids.

Questa borsa fasciatoio è ideale per viaggiare grazie all’esterno impermeabile e ai piedini che consentono di poggiare la borsa ovunque senza sporcarla.

Misura 41 cm x 23 cm x 29 cm e ha un piano fasciatoio staccabile dalle dimensioni 55 cm x 33 cm.

Si tratta di un borsone da cambio tecnico a prova di imprevisti e pasticci: i materiali che la compongono, poliestere misto a lino, sono idrorepellenti e ogni sua parte è facile da pulire con un panno inumidito.

È una compagna di viaggio instancabile e indeformabile: ha solide maniglie e una tracolla staccabile e regolabile con supporto imbottito.

L’apertura principale è un’ampia zip che permette di aprire la borsa dalla parte frontale, rivelando numerose sezioni strategiche, come un comparto waterproof, tre grandi tasche a rete e separatori con fasce in gomma.

La stessa cura nell’organizzazione degli spazi si nota nella sua struttura esterna con due tasche laterali, di cui una provvista di zip. La borsa fasciatoio Lcp Kids è l’ideale per lunghi viaggi e tanti cambi da portare.

Borsa Fasciatoio LCP Kids

Immagine: pinterest.it

Vedi Prezzo e Disponibilità su Amazon

7. Conclusioni

La maternità segna una nuova fase della vita in cui spuntano nuove esigenze dettate dal piccolo o piccola di casa, che non starà tutto il giorno tra le mura di casa!

Vivere la natura è una meraviglia per tutta la famiglia, per questo motivo abbiamo esplorato tante soluzioni di borse e zaini per il cambio pannolino e pappa fuoriporta.

Il mercato della moda sa come sorprendere anche nel campo della puericultura, perché non esiste una borsa da cambio standard e la libertà di scelta è un gran divertimento.

Vi abbiamo suggerito molte idee con borse griffate o familiari, sbarazzine o sobrie, basic o (iper) high-tech: la borsa da cambio fasciatoio perfetta per ogni mamma e ogni bimbo è già sul mercato e aspetta solo di essere trovata!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sapere come utilizziamo i tuoi dati quando commenti, leggi la nostra Informativa sulla privacy.